Festa di Sant’Antonio ad Altavilla, benedetta la Centa della Pace

Dopo due anni di fermo causato dalle restrizioni della pandemia da Covid, si rinnovano nelle cittΓ , nei paesi e nei borghi campani le tradizioni. Domenica mattina, ad Altavilla Silentina, in onore della festa patronale di Sant’Antonio, si Γ¨ svolta la tradizionale benedizione della Centa della Pace, a cui ha preso parte l’intera amministrazione comunale di Altavilla, il consigliere regionale del Psi, Andrea Volpe e il deputato Federico Conte.
“Oggi sono stato ad Altavilla Silentina per la benedizione della tradizionale Centa della Pace, iscritta dalla Regione Campania nell’π‘°π’π’—π’†π’π’•π’‚π’“π’Šπ’ 𝒅𝒆𝒍 π‘·π’‚π’•π’“π’Šπ’Žπ’π’π’Šπ’ π‘ͺ𝒖𝒍𝒕𝒖𝒓𝒂𝒍𝒆 π‘°π’Žπ’Žπ’‚π’•π’†π’“π’Šπ’‚π’π’† π‘ͺπ’‚π’Žπ’‘π’‚π’π’”. Ha dichiarato il consigliere regionale del gruppo consiliare Psi – Campania Libera, Andrea Volpe.
Le cente venivano originariamente portate dai fedeli al Santo per chiedere o ringraziare per una grazia. In seguito, ad Altavilla, si Γ¨ cominciato a costruirne per ogni contrada, a testimonianza di fede, pace e comunione.
“È stato un onore per me prendere parte ad una celebrazione tradizionale e storica. La festa in onore di Sant’Antonio proseguirΓ  nei prossimi giorni. È bello, dopo due anni, vedere rinascere le tradizioni culturali che tornano a ravvivare i borghi campani.
Insieme al Sindaco, Francesco Cembalo, l’amministrazione di Altavilla e il deputato Federico Conte, abbiamo lasciato simbolicamente la scritta β€œPace” sulla Centa che Γ¨ poi stata benedetta”. Conclude, il consigliere.
Tags: